Cartella clinica:

Cartella Clinica :

 

E’ un caso interessante che ci documenta quanto :

a)     La scelta del Rimedio individuale talvolta è difficile e non sempre riesce già in sede di prima visita ma si evidenzia con le manifestazioni sintomatologiche riscontrate nelle visite successive.

b)     Ci sottolinea che i tempi della  risposta alla terapia sono individuali. Difficilmente i sintomi spariscono immediatamente. Talvolta si passa da una fase di aggravamento e se la terapia è corretta ad una fase comparsa delle crisi in forma attenuata.

c)      La sensibilità individuale a fattori climatici e\o stagionali è un ottimo indicatore di interpretazione della ricomparsa delle crisi. Sapendolo prima ci attrezziamo di conseguenza aumentando la frequenza di somministrazione del Rimedio e già detenendo il Rimedio alla potenza più elevata.

L’interpretazione olistica del paziente lo inquadra nella sua totalità : la particolare personalità, le reazioni all’ambiente, la sensibilità nei rapporti personali…

 

 

ANAMNESI

Separato dal suo nucleo famigliare 2 mesi  e mezzo proveniente da un allevamento.

Dopo l’adozione buonissimo. Vive attualmente in  appartamento, nucleo famigliare 2 persone.

Marzo 2011

 

Motivo della visita

asma felina.

Terapia : cortisone.

 

Aprile 2013          PRIMA VISITA OMEOPATICA.       Età : 2 anni e 8 mesi.

Sintomatologia  della crisi :

allunga il collo come se stesse per vomitare.

Aggrava apparentemente senza un motivo preciso o mai in un orario particolare  e si sveglia per tossire anche durante il sonno.

Auscultazione :

murmure rinforzato dell’apice polmonare sinistro.

Vita di relazione

Con i gatti e i cani estranei: benissimo, socializza con tutti.

Con persone conosciute ed estranee : li annusa e poi va a farsi coccolare.

Cerca le coccole e il contatto fisico da chiunque.

Qualche volta è ubbidiente. Aggressivo assolutamente no.

Comprensivo : se un famigliare è ammalato o triste gli sta vicino, non lo abbandona mai.

Paure

del temporale o dei botti .

CARATTERE

“…è un gatto bravo, buono, tanto caro. per essere un ragdoll non è particolarmente coccoloneperò quando vuole se le fa fare volentieri. Non ha paura di niente ed è estremamente fiducioso.

E’  molto intelligente e si abitua ad ogni tipo di situazione. Non ha paura a cambiare ambiente. Ama le persone e gli animali. Ubbidisce al Proprietario mentre comanda il suocero.”

in Ambulatorio

Elegantissimo e aggraziato quasi aristocratico. Lascia comunque trasparire in questo ambiente una certa insicurezza. Dolcissimo ma determinato. Emette squittii come un cucciolo.

Se ne va in giro annusando con estrema determinazione evitando qualunque contatto con me anche se lo afferro con le mani. Se ne va senza soffiare ma con decisione.

GENERALITA’

Cerca angoli freschi d’estate e fonti di calore in inverno.

Alimentazione

secco a disposizione durante tutto il giorno, mezza bustina di umido la sera, normale.

Sete : quando beve “ si ingozza “ sempre.

Ama l’acqua corrente, quando rientriamo a casa vuole che apriamo il rubinetto dell’acqua.

Episodi di vomito, episodi di diarrea.

DIAGNOSI CLINICA PROGNOSI CLINICA DIAGNOSI OMEOPATICA PROGNOSI OMEOPATICA
Asma con crisi respiratorie ripetute e ingravescenti.

 

Funzionale con possibili forme ingravescenti fino al lesionale. Terapia farmacologica sintomatica per il controllo dei sintomi, specialmente nelle forme acute. Segni e Sintomi omeopatici che portano a una diagnosi terapeutica omeopatica di più rimedi Reattività organica che manifesta una qualità dei sintomi che consentono il controllo dei sintomi e delle recidive.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.

 

 

 

Aprile  2013           e-mail : dopo 7 gg di terapia.

“…molti episodi di tosse : la media è di uno ogni 3 ore circa…può aggravare quando corre o spicca un salto, ma anche dopo essere uscito dalla lettiera dove era andato a fare i suoi bisogni….”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

Maggio 2013          e-mail : dopo 28 gg di terapia.

“…il micio ha frequenti attacchi di tosse, anche di notte e da qualche giorno sembra che rantoli, come se avesse molto catarro. Abbiamo anche notato che tutte le volte che lo prendiamo in braccio, quando lo lasciamo a terra ha immediatamente un attacco di tosse…”

 

Maggio 2013     e-mail : dopo 35 gg di terapia.

“…il micio sembra stare molto meglio. Ha “solo” 3/4 attacchi al giorno ed è anche piu’ vispo.

Feci con qualche goccia di sangue vivo.”

 

Maggio 2013

“… Crisi d’asma…gli attacchi sembrano non diminuire, questa mattine ne ha avuti 4 in meno di un’ora…”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

e-mail del giorno successivo :

“…il micio dall’ultima somministrazione (ore 11.30 circa) ad ora non ha più avuto crisi

ieri il micio dopo la somministrazione consigliata nel pomeriggio non ha avuto attacchi, poi dalle 22.00 ha ricominciato e li ha avuti anche questa notte…”

 

Maggio 2013     Età : 2 anni e 9 mesi.     Follow up : 1 mese e 3 giorni.

In Ambulatorio :

spaventato ma disponibile.

Visita Clinica :

Auscultazione : respiro breve a causa della presenza di catarro nei bronchi.

Asma assente.

Esame per la ricerca della Strongilosi polmomare : negativo. “

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

e-mail del giorno successivo :

“ Il micio sembra stare meglio, ha di media 1 – 2 crisi al giorno ed è un po più vispo.

Inoltre anche le feci sono tornate normali e non c’e più traccia di sangue. “

 

Giugno 2013

“… Ha avuto molti attacchi di tosse sia nel pomeriggio che questa notte… mangia di meno e non ha molta voglia di giocare…”

Commento : il Rimedio scelto non soddisfa. C’è una risposta blanda e le crisi permangono ancora troppo frequenti. Rivedo il paziente e riesamino a fondo la Cartella Clinica e prescrivo un nuovo Rimedio che copra la sua particolare sintomatologia.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.

 

Giugno 2013     e-mail : dopo 5 gg di assunzione del nuovo Rimedio.

“…Il micio da cinque giorni sembra stare meglio, ha solo un paio di attacchi al giorno e sembra abbastanza vispo…”

 

Giugno 2013      e-mail : dopo 15 gg di assunzione del nuovo Rimedio.

“…Crisi asmatiche decisamente ridotte di frequenza ed intensità…”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.

 

Luglio 2013

“…Il micio sembra che stia bene, e’ vispo, gioca, mangia e si scarica regolarmente, ha da 1 a 2 crisi giornaliere con intensità comunque inferiore a quelle che aveva alcune settimane fa. E ne guarisce spontaneamente..”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.

 

Agosto 2013

“…il micio ha passato la settimana dal 21 al 26 con continui attacchi ma solo al mattino, da sabato 27 ha alternato giorni senza aver nessun attacco a giorni con 1 o 2 attacchi. Perlomeno questo durante il giorno, di notte sinceramente se li ha avuti sono stati leggeri perchè non l’abbiamo sentito, mentre alcuni mesi fà ci svegliava…”

 

 

Settembre 2013        Età : 3 anni e 1 mese.

Aumento della frequenza degli episodi d’asma con l’arrivo dell’Autunno.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

Dicembre 2013     Età : 3 anni e 4 mesi.

Novità : diarrea emorragica.

Crisi di asma : 2-3 al giorno.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

Gennaio 2014         Follow up : 7 mesi di assunzione del nuovo Rimedio.

“…E’ stato bene fino a ieri. Oggi nuovamente attacchi d’asma e feci con sangue.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

e-mail del giorno dopo :

“… Migliorato dopo gli attacchi di ieri…”

Sangue nelle feci.

 

Gennaio 2014        e-mail : dopo 7 mesi di assunzione del nuovo Rimedio.

“…Mercoledi 22 c.m. ha avuto un paio di crisi leggere verso mezzogiorno, Giovedi 23 ha avuto crisi leggere nell’arco della giornata dopo di che non ne ha più avute. Praticamente è da Giovedi sera alle 23.00 che non ha crisi.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale,: una somministrazione al giorno.

 

Febbraio 2014

“…questa settimana è stato bene, ha avuto qualche crisi leggera Mercoledì pomeriggio e una stanotte, e le feci sono tornate dure e senza tracce di sangue.”

 

Marzo 2014

“…Domani dovrei cominciare la somministrazione del nuovo rimedio a BiBi e volevo chiedere se lo devo dare una o due volte al giorno.. Con l’occasione sono felice di comunicarle che BiBi è da parecchi giorni che non ha crisi…”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

Marzo 2014

E’ arrivata la Primavera e il clima è decisamente volubile :

“…Da 10 giorni, come da indicazioni, sto dando le gocce diluite nel bicchiere più grande e BiBi ha quasi tutti i giorni una serie di piccoli attacchi ma tutti ravvicinati nell’arco di un’oretta e per il resto del giorno è vispo, mangia e vuol giocare.”

 

Aprile 2014

“…il micio è stato benissimo, anche in questa settimana non ha avuto nessuna crisi.”

 

Maggio  2014        Follow up : 11 mesi di assunzione del nuovo Rimedio.

“…BiBi nelle ultime quattro settimane ha avuto solo una serie di 4/5 crisi di seguito Mercoledì mattina. Per il resto sembra stare bene, mangia gioca e dorme.”

 

Giugno 2014      Età : 3 anni e 10 mesi.   Follow up : 1 anno di assunzione del nuovo Rimedio.

“…è da più di un mese che BiBi sta prendendo l’ultimo rimedio dato e devo dire che sta bene, ha avuto pochissime e lievissime crisi…”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.