Cartella clinica:

ANAMNESI
Adottato a 1 mese e 20 giorni di vita. Viveva in un maneggio con mamma e papà era già svezzata e il mangime veniva messo a terra per tutti 8 i cuccioli. Allattata dalla mamma.
Nei primi giorni dopo l’adozione allegra e pestifera con l’altro cane di casa.
Voracissima con il cibo.
Nessun tipo di paura e si è subito affezionata a noi e agli alti cani della famiglia.
Presenta feci molli fin dal primo giorno di adozione; la sverminazione non porta alcun risultato. Terapia alimentare con una dieta commerciale che porta a qualche risultato ma per tempi brevissimi. Dopo qualche mese ricominciano le feci liquide e perdita di peso.

04 Marzo 2010 Età : 11 mesi.
Esame di Laboratorio :
Folati 17,3 ( 3,0-15,0), Cobalamina 729 ( 110-611), TLI 9.5 ( 5,2-35,0)

16 Marzo 2010

Ha avuto spesso diarrea acquosa e dopo tutti gli esami standard i nostri veterinari hanno optato per una gastroscopia con biopsia da dove è emerso il problema.

Diagnosi : gastrite cronica ed enterite linfoplasmacellulare.

Terapia: cortisone, antibiotici e gastroprotettore.

Peso corporeo Kg 19. Questa terapia continua fino a settembre 2010, togliendo e inserendo cortisone e antibiotico, ma i risultati sono sempre scarsi.
Inoltre oltre alla diarrea e al dimagramento si manifestano un intenso prurito che la porta a grattarsi fino al sanguinamento sui gomiti e sulle zampe.
Settembre 2010 Età : 1 anno e 5 mesi.
ha avuto il primo calore e contemporaneamente oltre ad emettere sempre le feci molli ha vomita succhi gastrici ed è diventata inappetente.
Adesso i nostri veterinari hanno aggiunto alla terapia AZATIOPRINA per 5 giorni a poi a giorni alterni.
Vive attualmente in appartamento in condominio con suo giardino.
Nucleo famigliare: mamma papà due figlie di 9 e 14 anni.
Fino a tre mesi fa avevamo un altro cane morto a 16 anni e un mese fa una gatta morta a 14 anni : Holly è molto sensibile e ha pianto per due settimane.
Ne ha risentito al punto di avere un calo ponderale : da Kg 19 a 18.
In questo periodo oltre a lei c’è un pastore tedesco di 9 anni dei miei genitori che viene spesso da noi in ferie.

Ottobre 2010        PRIMA VISITA OMEOPATICA      Età: 1 anno e 7 mesi.

 

Vita di relazione

Con gli animali di casa : gioca tutto il giorno e cerca sempre il contatto.Tanto materiale e irruenta. cani/gatti estranei : tende sempre a volere giocare. Persone conosciute : affettuosa per lei sono tutti amici. Persone estranee : alla stessa maniera delle persone conosciute.Cerca le coccole sempre e cerca il contatto fisico : ci rimane a lungo, quando smette sale sul divano.Quando viene sgridata abbassa le orecchie e cerca di baciarci.

Gelosia : si mette in mezzo senza aggressività quando accarezzo un altro cane.E’ abbastanza ubbidiente. Quando un famigliare è ammalato o triste cerca di stare sempre vicino.

Paure

Si infastidisce delle auto se le passano vicino quando è al guinzaglio.Manifesta antipatie ingiustificate soltanto verso solo il postino. Ha seguito un corso di addestramento, da quando ha 6 mesi fino a oggi perché ci avevano detto che questo cane può essere molto selvatico e mi fa piacere che stia insieme ad altri cani.

In Ambulatorio

Molto socievole e disponibile si lascia visitare senza opporre resistenza e dimostra un’energia inaspettata per un soggetto così magro.Non sta mai ferma : salta, gioca con il guinzaglio,…ci stimola all’interattività. E’ attentissima e reattiva a tutti gli stimoli e ai rumori provenienti dalla strada.

Sintomatologia :

Vomito :in concomitanza con il primo calore.Vomito schiumoso bianco trasparente tipo albume a distanza di 5-6 ore dal pasto che non la debilita.Frequenza : due volte al giorno per una settimana.

Feci : a distanza di 3-4 ore dal pasto.Frequenza : 2 volte al giorno. Non è aggravata dai bagni nel fiume.Consistenza : le prime budinose, poi liquide. Colore : lo stesso del mangime un marroncino chiaro.

Cute : Sono presenti eruzioni secche cutanee sulle zampe con perdita di pelo.La pelle è arrossata ed è  presente prurito : si gratta di giorno e di notte senza trarne un beneficio. Il prurito non è aggravato dal pasto e dalla attività fisica.

Visita Clinica :

all’auscultazione l’addome non presenta evidenti borborigmi ma alla palpazione è sottile, le mie dita si toccano. La consistenza è molto relativa.

Caratteristiche Generali :

Decisamente calorosa : la sua patologia non sembra influenzata dal clima ma lei soffre molto il caldo e d’estate ricerca l’ombra e ama rimanere a lungo nelle acque gelide dell’Isonzo.Adora la neve : ci gioca e la mangia. Mangia esclusivamente crocchette commerciali specifiche per il suo problema di malassorbimento.Fino a poco tempo fa era voracissima, a spasso tentava di mangiare anche quello che non doveva…mentre da circa un mese non ha più tanta fame.In estate ha molta sete adesso beve normalmente e che le piace l’acqua come gioco e spesso infila il muso nella ciotola o nelle pozzanghere per bagnarsi e basta.Mangia esclusivamente crocchette e quindi beve molto dopo mangiato. Apprezza moltissimo l’acqua corrente ma si accontenta anche della ciotola, dove spesso infila le zampe in cerca di refrigerio.Adora lanciarsi in qualsiasi tipo di pozza bagnata e la portiamo spesso a fare il bagno nell’Isonzo… il problema poi è farla uscire dall’acqua. Ama uscire anche con il brutto tempo e la pioggia, le è indifferente. Quando rientra a casa sporca non le interessa proprio.

Diagnosi clinica :

Gastrite cronica ed Enterite linfoplasma cellulare.    

Prognosi Clinica :

Riservata : soprattutto l’enterite linfoplasmacellulare è di difficilissima risoluzione, l’obiettivo terapeutico è di tenerla soprattutto sotto controllo.

Diagnosi Omeopatica :

Visitato il paziente i sintomi fisici vengono tradotti nel linguaggio Repertoriale e quindi viene diagnosticato il Rimedio Omeopatico più adatto.

Prognosi Omeopatica :

Sintomi evidenti in un paziente con ottimo livello energetico affetto da una patologia cronica di difficilissima risoluzione : una somministrazione giornaliera del Rimedio alla potenza stabilita per i successivi 14 giorni e poi rivaluteremo il caso in funzione della sua sintomatologia.

Terapia tradizionale prescritta dai Colleghi che hanno avuto in cura il cane fino ad oggi :

Assumendola da molto tempo non va interrotta.Quando il Rimedio sarà confermato dalla risposta del paziente gradatamente verrà ridotta fino ad essere sospesa definitivamente.Azatioprina : a giorni alterni. Antibiotico. Cortisone : sospeso da una settimana.Fermenti lattici. Alimentazione : dieta commerciale per pazienti affetti da problemi di malassorbimento.

Novembre 2010

Dopo 14 giorni facciamo un bilancio di quanto avvenuto : Al quinto giorno di terapia Holly ha manifestato un paio di episodi di vomito. …Holly continua a fare le feci molli per il resto è sempre vispa e non mi sembra stia perdendo peso…

TERAPIA

Rimedio Omeopatico scelto : una somministrazione al giorno. Antibiotico : sospeso. Azatioprina : a giorni alterni. Fermenti lattici.

 

 

Dicembre 2010

“…Ho aumentata la potenza del Rimedio e sto continuando con i fermenti lattici. da più di una settimana i bisogni sono NORMALI, cosa di cui oramai non avevo memoria. Non sono sicura del peso nel senso che non so se è stabile o è calata un pò comunque è sempre vivace e mangia volentieri…cosa facciamo?…”

“…Holly è sempre vispa e vivace, mangia normalmente e se non la portiamo a correre ogni giorno ci fa diventare matti perchè “frigna” continuamente. Le sue feci sono BELLISSIME, le fa molli uno o due volte le settimana ma non so se per la sua patologia o perchè quando non sa cosa fare mangia tutto quello che le capita a tiro, compresi tavolo e sedie di plastica del giardino!…”

“…Holly ha fatto urine con sangue : l’ho portata in visita dal Veterinario che mi ha prescritto :cortisone, antibiotico e azatioprina : cosa devo fare ?Inoltre l’11 novembre pesava 22.6 kg mentre il 13.12.2010 pesa 21.75 kg…cosa sta succedendo? Ero così colpita dal suo miglioramento adesso i bisogni sono solidi abbastanza spesso, anche se ogni 2-3 giorni fa ancora diarrea e in più questo sangue!…”

“…le feci come le avevo scritto sono compatte quasi sempre però ogni tanto (ogni 2-3 giorni) sono ancora molli, non liquide, come le ho detto ha perso un kg nell’ultimo mese e si gratta spesso…

TERAPIA

Rimedio Omeopatico scelto : aumento della potenza e sempre una somministrazione al giorno.Azatioprina, cortisone e antibiotico : sospesi definitivamente non vengono somministrati nonostante la prescrizione del Collega

Gennaio 2011

“…dal 21.12.2010 ho iniziato con la somministrazione del Rimedio alla potenza più elevata e continuato per 20 giorni ancora con fermenti lattici. Il 31.12.2010 l’ho portata a pesare e risulta 22.3 kg quindi ha ripreso qualche etto.Per quello che riguarda le perdite di sangue invece abbiamo fatto un tampone e risulta in calore, e tutt’oggi ha ancora perdite di sangue,come proseguo con la cura?……il calore dura da un mese e lei piagnucola in continuazione… …I bisogni sono molli ancora ogni tanto e capita anche che nello stesso giorno li faccia sia normali che molli. Comunque non sembra stare male e la portiamo a fuori quasi tutti i giorni e lei  corre tutto il tempo e si diverte molto e non è mai stanca

 

 

 

28 Gennaio 2011      Vista di controllo.   Età : 1 anno e 10 mesi.

Il calore è durato un mese.E’ cambiata completamente l’inerzia : le feci sono qualche volta molli ma non più liquide. L’appetito non è più così vorace e non finisce più la ciotola in 30 secondi.

Visita Clinica : l’addome è finalmente consistente, trattabile e non produce rumori particolari.

Carattere

Richiede più attenzioni e contatto fisico. Sdraiata sul divano spesso si alza e con la zampa richiede il contatto fisico, mentre prima era molto più solitaria. Gioca sempre molto con l’altro cane, ma richiede più frequentemente la presenza e il contatto dei Proprietari.

In Ambulatorio :

gioca con estrema esuberanza con l’altro cane, ma quando questo esce dopo quattro uggiolate si rilassa facendosi coccolare a lungo dalla signora.Prima di intraprendere la terapia omeopatica dopo l’uscita del cane sarebbe rimasta incollata alla porta piangendo.Iperattiva non si relaziona con me nemmeno quando la stimolo : non ha più bisogno di farsi accettare e ha capito che non sono un pericolo.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza e mantengo una somministrazione al giorno.

Febbraio 2011

“…le cose sono abbastanza lineari, i bisogni di Holly sono buoni ma di solito ho notato che li fa più molli dopo la prima volta……Holly viene sterilizzata… Oggi sono 5 giorni che è stata sterilizzata e purtroppo sono 4 giorni che fa di nuovo le feci molli

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza e mantengo una somministrazione al giorno.

Marzo 2011

“…Le feci di Holly  dall’altra settimana hanno continuato a migliorare, prende la dose giornaliera del suo Rimedio…

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza e mantengo una somministrazione al giorno.

Aprile 2011

“…Le feci molto consistenti e lei allegra e vispa come sempre, adesso mi sembra di portare a spasso più una pecora che un lupo perchè è sempre in cerca di erba fresca!…… dopo averle detto dei miglioramenti di Holly , sono tre  giorni che le prime feci sono abbastanza normali ma subito dopo diventano molli…… il suo peso è sempre stabile sui 22,25 kg le feci sono miste cioè le prime sono solide e poi sono molto molli. Può essere dovuto al fatto che con il caldo beve di più e andiamo quasi tutti i giorni sull’Isonzo dove lei fa sempre il bagno?…”

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza.

 

 

 

Maggio 2011   Visita di controllo

Ottimo stato di salute e altissimo livello energetico!Consuma moltissimo : non sta mai ferma, corre, tutto il giorno…Rincorre tutti i motorini : “ non esiste un modo per farla smettere ?Cani : di indole buona, giocherebbe anche con i gatti…annusa curiosa anche gli uccellini caduti dal nidoe non li mangia “ è il primo cane della mia vita a non mangiarli “…Attaccata da un altro cane ha ubbidito alla Proprietaria che le ha ordinato si allontanarsi…Fa il bagno nell’Isonzo : un fiume gelato..e va sott’acqua come un sub e la beve…poi : le prime feci sono formate e le ultime sono liquide.

In Ambulatorio :

Tiene la situazione sotto controllo senza staccare per un secondo l’attenzione : è reattiva come un diapason a tutti gli stimoli esterni.Appetito : non è più vorace come prima. peso attuale : quasi Kg 23. Addome consistente! Soffre le prime giornate calde e afose.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza.

 

 

Giugno 2011

“…feci sempre abbastanza regolari solo qualche volta molli…”

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza.

Luglio 2011

Feci sempre formate ma ricomparsa del prurito.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato : aumento della potenza e della frequenza di somministrazione.

Agosto 2011

Giornate calde e afose : feci normali anche se ogni tanto ne fa qualcuna liquida. Ricomparsa del prurito.

Test allergologici : allergica in classe 3 :  dermatophagoides farinae e acarus siro. in classe 4 : tyrophagus putrescentie e carne bovina e carne agnello  in classe 5 :  latte.

Settembre 2011

“… qualche giorno fa ho portato Holly a correre con me in bici. Primo giorno fatto 15 km tutto ok. Il secondo giorno fatto uguale e quando trovava acqua in Isonzo si rinfrescava. Tornate a casa ha cominciato a zoppicare e dopo circa mezz’ora non riusciva a camminare sembrava stare sulle uova e come la mettevo sull’erba si distendeva a terra ed è stata così fino al giorno dopo….”

TERAPIA

Viene scelto un rimedio omeopatico che facilita il recupero dopo uno sforzo intenso in un soggetto non ancora molto allenato. La cagnolina recupera in un paio di giorni e poi ricomincia l’assunzione del suo Rimedio Omeopatico alla potenza più elevata.

Ottobre 2011

HOLLY sta abbastanza bene e le feci vanno bene. Ultimamente non l’ho pesata ma credo sia abbastanza stabile. In questo periodo è un pò nervosa ma credo sia perchè la porto a correre molto poco e poi abbiamo una nuova arrivata gattina di appena 2 mesi e piano piano le stiamo facendo socializzare allora forse è un pò in confusione anche per questo.

Visita di controllo

Affettuosissima con la gattina di casa. Incontenibile : la chiamano “ Duracell “ perché non si ferma mai.

In Ambulatorio :

salta costantemente come un grillo.

Visita Clinica :

in perfetta salute. La muscolatura dei quattro arti è tonica e sviluppatissima.L’addome è davvero e definitivamente “ normale “Le feci sono sempre formate.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato e ne viene mantenuta la potenza.

 

 Novembre 2011

“…Il 29.8..2011 pesava 22 Kg ripesata 8.11.2011 siamo di nuovo in discesa a 20 Kg è molto magra si vedono le costole e non ha più la pancina come prima…”Contemporaneamente la Proprietaria ha avuto importanti problemi di salute e la cagnolina ne ha sicuramente risentito.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato e ne viene aumentata la potenza e la frequenza di somministrazione.

Gennaio 2012

Visita di controllo :

Esplosiva e affettuosa.

In Ambulatorio :

sempre agitata ma affettuosissima : mi salta in braccio come un bambino.

Visita Clinica :

addome consistente e palpabile. Ha ricominciato a guadagnare peso. Auscultazione : quadro nella norma.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato e ne viene aumentata la potenza.

Marzo 2012       Età : 2 anni e 11 mesi.

Sta molto bene e si allena regolarmente con la sua proprietaria senza manifestare stanchezza o cedimenti.Il peso si è stabilizzato sui Kg 22.5.

TERAPIA

Il Rimedio Omeopatico scelto è confermato e ne viene aumentata la potenza.