Cartella clinica:

Lady è una femmina di pastore tedesco di 13 anni che viene portata in visita per la perdita dell’appetito e l’affaticamento. Non si alza quasi più da sola, se non per bere. Presenta inoltre uno scolo vaginale rosso-marrone di odore offensivo.

11 giugno 2012 prima visita Età 13 anni

Anamesi: vive in una grande casa con giardino insieme ad altri due cani da caccia. E’ la più vecchia del gruppo, tutti la rispettano e la temono. Ultimo calore un mese fa, da una settimana ha smesso di mangiare e sono iniziate le perdite vaginali. Lady è sempre stanca, si alza mal volentieri, beve e urina tanto.

All’esame obiettivo generale riscontriamo

  • – dimagrimento marcato con scarso tono muscolare
  • – stato del sensorio leggermente depresso
  • – disidratazione importante
  • – mucose pallide
  • – temperatura 39,5
  • – respiro aumentato di frequenza
  • – poliuria e polidipsia (aumento della sete e della minzione)

All’esame obiettivo particolare dell’apparato genitale:

  • – scolo vulvare importante, colore rossastro-marrone
  • – ingrossamento dell’addome ben percepibile alla palpazione.

Esame ecografico: l’utero appare dilatato e contenente un materiale anecogeno scarsamente corpuscolato.

 

Diagnosi Clinica Prognosi Clinica Diagnosi Omeopatica Prognosi Omeopatica
Piometra o Endometrite purulenta Patologia gravissima e potenzialmente fatale, soprattutto se di tipo “chiuso”. In queste condizioni l’intervento di asportazione dell’utero è la prassi comune, tuttavia il rischio elevato relativo all’anestesia generale in un cane di questa età ci ha fatto desistere nell’intraprendere questa via. Si evidenziano solo sintomi della patologia organica che non riescono a dare sufficiente qualità ai segni e sintomi d’interesse omeopatico La mancanza dei sintomi fa pensare a un caso “defettivo”, cioè una situazione di energia molto compromessa. La gravità della sintomatologia acutaconsiglia di usare, almeno in questa circostanza, un rimedio omeopatico organo specifico in supporto alla terapia farmacologica tradizionale.Riuscendo a superare la fase acuta sarà poi possibile, con una migliore qualificazione dei sintomi omeopatici, formulare un prognostico più favorevole selezionando unrimedio individualizzato alle necessità del paziente

 

La piometra di Lady si definisce aperta: questo vuol dire che la cervice non si è chiusa e potrebbe permettere all’utero uno svuotamento. Nei pazienti anziani con piometre aperte la terapia medica è sempre da preferire alla terapia chirurgica, in quanto soggetti così defedati mal sopporterebbero l’operazione.

Iniziamo la somministrazione di un antibiotico generico di copertura, nell’attesa di avere pronto l’esito dell’antibiogramma, e del rimedio omeopatico.

La terapia omeopatica in questi casi deve facilitare l’espulsione del materiale purulento dall’utero e, insieme all’antibiotico, aiutare l’animale a combattere la tossiemia ormai già presente.

16 giugno 2012              Follow up: 5 giorni

Dopo 5 giorni di terapia la sete di Lady sembra essere leggermente diminuita ma non ha ancora nessuna intenzione di mangiare. L’addome alla palpazione risulta più trattabile, le perdite sempre abbondanti ma con un odore meno nauseabondo.

Tampone vaginale:

Agenti eziologici: Escherichia coli e Staphylococcus aureus.

E. Coli in 3D e colorata.

 

Staphylococcus Aureus, visione in3D al microscopio elettronico

Antibiogramma:

La terapia antibiotica viene modificata in base all’esito dell’esame di laboratorio relativo alla sensibilità dei batteri isolati dal tampone vaginale.

Il rimedio omeopatico viene mantenuto e somministrato giornalmente

 

18 giugno 2012             Follow up: 7 giorni

Sete diminuita ulteriormente ma nessun miglioramento dell’appetito, mangia solo se la imboccano con carne trita. Notevole miglioramento del livello energetico: ha ripreso a girare da sola per il giardino e interessarsi agli altri cani.

TERAPIA

Rimedio omeopatico e antibiotico

25 giugno 2012              Follow up: 14 giorni

Le perdite sono rosa chiaro e per niente maleodoranti. Lady ha finalmente ripreso a mangiare e a muoversi senza problemi.

TERAPIA

Rimedio omeoaptico

 

17 Luglio 2012                Follow up: 1 mese e 6 giorni

Lady continua a stare bene, la situazione è stazionaria e la piometra risolta definitivamente.

Terapia:

Non è più necessaria la somministrazione di alcuna terapia.

 

20 Settembre 2012        Follow up: 3 mesi e 9 giorni

Alla visita di controllo c’è la conferma che Lady continua a mantenere uno stile di vita consono ad un cane di 13 anni, con i suoi alti e bassi ma senza alcun risentimento per quanto riguarda la patologia all’utero.

Terapia:

Nessuna.