Cartella clinica:

Anamnesi
Il Collega che l’ha visitata riferisce ai Proprietari che ” Lilli dovrà obbligatoriamente essere sottoposta ad intervento chirurgico “.
09 Marzo 2002 Prima visita.   Età : quasi 8 mesi.

Lilli è un soggetto estremamente vivace che partecipa costantemente alla vita della famiglia e che non ama imporsi costrizioni come le manualità della visita. Esprime un’intensa simpatia e voglia di vivere che sono sottolineate dalle ” evoluzioni ” del suo ciuffetto di peli in testa.

Andatura :

Il cane presenta mentre cammina una lassità articolare impressionante : ne è interessata persino l’articolazione della spalla, probabilmente anche a causa dello scarso sviluppo della muscolatura, secondaria alla insufficiente capacità di movimento. Il treno posteriore presenta la classica andatura ” a rana ” del cane affetto da displasia dell’anca e il soggetto lamenta dolore all’inizio del movimento. Evidente è l’incoordinazione che presenta  pur se fatta camminare al guinzaglio arrivando ad inciampare mentre cammina (sintomo di non comune riscontro nei quadrupedi). Le ginocchia sono rivolte all’interno e sono sovente sbattute tra di loro mentre cammina. Probabilmente per compensare la debolezza articolare il cane presenta una evidente rigidità alle ginocchia soprattutto quando si rialza dopo essersi sdraiato.

Esame Radiografico :

 

Commento: lussazione permanente dell’anca sinistra. Deformazione a fungo della testa del femore sinistro.

TERAPIA : Rimedio Costituzionale

29 Marzo 2002 Seconda visita : dopo 20 giorni.  Età : 8 mesi

Andatura:

Dopo un leggero aggravamento iniziale il cane acquista una migliore coordinazione nell’andatura. Mantiene sempre un’importante debolezza del treno posteriore che si evidenzia quando decide di cambiare velocità eo direzione : allora salta ” a coniglio” aiutandosi con un evidente colpo di reni.  TERAPIA: Il paziente ha ben risposto al Rimedio: ripeto Rimedio Costituzionale alla potenza più alta.

03 Novembre 2003 Età : 2 anni e 3 mesi. Venti mesi dopo!

Sono trascorsi venti mesi e fino ad oggi non ho più sentito i Proprietari che mi portano il cane per la vaccinazione annuale.

Andatura :

Lilly cammina molto bene : non manifesta più lassità legamentosa e incoordinazione durante il movimento. Mi tocca rincorrerla per riuscire a ritrarla con la videocamera. I Proprietari  declinano la mia richiesta di eseguire una radiografia delle anche del cane perché Lilli salta corre e gioca senza mai mostrare cedimenti. TERAPIA: Rimedio Costituzionale alla potenza più alta.

05 Maggio 2007 Età : 5 anni e 9 mesi. Quattro anni dopo!

Rivedo il cane dopo quattro anni per una visita di controllo. In tutto questo periodo non ha mai assunto il Rimedio e non ha manifestato problemi di deambulazione.

Visita Clinica : Fastidio all’iperestensione degli arti posteriori. La muscolatura della coscia sinistra è meno sviluppata della controlaterale.  Andatura :  Cammina molto bene con scioltezza.  Ogni tanto si aiuta con un colpo di reni per aumentare la velocità ma nel complesso, il passo è generalmente sciolto e potente.  TERAPIA: Rimedio Costituzionale alla potenza più alta, al bisogno.

21 Luglio 2007

Otite acuta : spt sinistra:  TERAPIA: Rimedio Costituzionale alla potenza più alta.

11 Febbraio 2008

La proprietaria mi scrive: “In questi giorni siamo stati al mare e ci siamo accorti che benché Lilli giocasse, nuotasse e corresse come al solito, faceva, invece, molta fatica a salire sul divanetto del camper che é la sua cuccia da sempre e chiedeva di essere aiutata. Questa mattina mi sono accorta che la coscia destra é gonfia e lei sale le scale di casa a zampe posteriori unite.”

Visita Clinica : Massa delle dimensioni di un mandarino riferibile ad un lipoma cranialmente all’articolazione dell’anca destra.

Esame Radiografico :

Commento radiografie:

  • testa del femore destra : deformata, aumentata di volume e artrosica.
  • Testa del femore sinistra : a ” fungo “.
  • Dar sinistro artrosico.
  • “goccia” di spondilosi vertebrale L3-L2, L2-L1, L1-T13.

TERAPIA:  Rimedio Situazionale.

11 Marzo 2008

Situazione apparentemente stabile : terapia sospesa per gg  7.

11 Aprile 2008

Lipoma sulla coscia : dimensioni ridotte. TERAPIA: Rimedio Situazionale.

19 Maggio 2008

Otite bilaterale da Malassezia. Eruzione sulla coscia destra con pruriti improvvisi e furiosi.  Lipoma sulla coscia ridotto.  TERAPIA: Rimedio Situazionale e poi Costituzionale alla potenza più alta

04 Settembre 2008

Presa in braccio dal proprietario gli è scivolata ed è caduta : ha zoppicato per 4-5 gg spt all’arto posteriore sinistro, poi si è ripresa. Al mare ha nuotato a lungo senza problemi. Ama stare sdraiata nei torrenti di montagna gelidi a mt 2.000 : può persino divertirsi a nuotare. Lipoma sulla coscia destra stabile.   TERAPIA: Rimedio Situazionale e poi Costituzionale alla potenza più alta.

28 Febbraio 2009 Età : 7 anni e 7 mesi.

Il lipoma sopra l’articolazione dell’anca destra è stabile ma probabilmente le da fastidio nella deambulazione.  Meato uditivo destro : infiammato.  I Propietari mi riferiscono che il Collega che ha diagnosticato la displasia sentenziò : “entro un anno dovrà essere sottoposta ad intervento chirurgico “. Andatura :potente e sciolta : corre armoniosamente senza fatica. Oggi non solo cammina senza problemi, ma quando escono a fare escursioni in montagna devono inseguirla. Leggermente ingrassata quest’inverno.  Novità : la sera alle ore 23 non la trovano più : va a dormire.

Carattere :  dolcissima, riservatissima, si avvicina alla gente con titubanza anche in ufficio. Delicatissima e composta all’ora di pranzo si siede vicino alle segretarie che mangiano in ufficio in attesa silenziosa di qualche boccone.  Ulula quando viene lasciata da sola.  Non ha paura nemmeno quando minacciata.  Gelosia : si mette in mezzo ai due Propietari quando si scambiano affettuosità. Corre dal figlio dei Propietari quando gioca con il gatto : deve accarezzarla.  Unico momento di aggressività : quando il Propietario ha finto di picchiare il gatto e lei lo ha difeso.  Dorme a pancia all’aria e russa molto.  TERAPIA: Rimedio Situazionale e poi Costituzionale alla potenza più alta.