Cartella clinica:

Cartella Clinica :

E’ un caso interessante che documenta la velocità di reazione alla terapia omeopatica e sottolinea la sensibilità di certi pazienti a fattori scatenanti come l’umidità.

L’interpretazione olistica del paziente lo inquadra nella sua totalità : la particolare personalità, le reazioni all’ambiente, la sensibilità nei rapporti personali…

Estate 2010

Esordio : l’estate scorsa in campagna tosse forte e rantoli

Avvicinatosi all’albero di Natale custodito in cantina : tosse…

Tosse secca, a tratti, respirazione addominale.

Terapia : cortisonica.

ANAMNESI

E’ un trovatello trovato ad Ischia e adottato perché altrimenti sarebbe morto.

 

Vive attualmente in appartamento con piccolo sfogo esterno, nucleo famigliare: un genitore e due figli, un altro gatto.

 

Giugno 2011       Prima Visita Omeopatica.     Età:  3 anni.

Un patatone affettuoso.

Vita di relazione

Con i gatti di casa: vorrebbe giocare sempre.

Con i gatti estranei: pauroso.

Con le persone conosciute:   affettuosissimo.

Quando entrano persone estranee in casa  scappa.

Estranei : la prima volta ne è terrorizzato, mentre familiarizza quando li rivede.

Ha…attacchi di coccole e quando le riceve ne è talmente commosso  che il naso si bagna con un liquido trasparente…

Cerca le coccole e il contatto fisico tantissimo : per ore.

Permaloso: se  sgridato si offende….ma quando lo si coccola poi gli passa.

Molto  “ chiacchierino “…quando non riceve le attenzioni che meriterebbe di ricevere prende un peluche in bocca, lo porta in camera e miagola come un matto come se si lamentasse.

E’ mite e con l’altro gatto vorrebbe sempre giocare. Sa essere anche  estremamente dispettoso con lui (se lo vede tranquillo in un posto, lo butta giù giusto per dispetto perché poi non gli prende il posto la maggior parte delle volte)”.

E’ abbastanza ubbidiente ma bisogna insistere.

Sensibile : se un famigliare è ammalato o triste come si comporta, gli sta vicino.

Di fronte ad eventuali discussioni fra i famigliari forse tende a stare in una stanza tranquilla.

Paure

Rumori forti, ma i generale a tutto ciò che gli è estraneo, del temporale o dei botti se molto forte sì

Non può essere aggressivo.

 

In Ambulatorio :

sempre tranquillo in braccio alla Proprietaria ma quando mi avvicino si spaventa e deve trattenerlo.

Si lascia accarezzare ma gira la testa dall’altra parte. Uggiola come un cucciolo per esprimere il suo malumore.

GENERALITIES

Ama stare vicino a fonti di calore.

Mangia tonno e croccantini, 3 pasti al giorno. Normale ma ha sempre fame, predilige qualche il pesce fresco ma pensiamo sia allergico. Episodi di vomito; di diarrea, rarissimi, manifesta diarrea al cambio di alimentazione: é sensibile ma basta un giorno e si abitua facilmente. In generale le feci sono molto consistenti, tanto da avere spesso l’ano rosso.

DIAGNOSI CLINICA PROGNOSI CLINICA DIAGNOSI OMEOPATICA PROGNOSI OMEOPATICA
 Asma Funzionale con possibili forme ingravescenti fino al lesionale. Terapia farmacologica sintomatica per il controllo dei sintomi, specialmente delle forme acute. Sintomi omeopatici modalizzati ccon diagnosi terapeutica omeopatica di un solo rimedio. Reattività organica che manifesta una qualità dei sintomi che permettono la  stabilizzazione della malattia con progressiva desinsibillazione fino alla guarigione senza  recidive

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.

 

Luglio 2011    e-mail : dopo 14 gg di terapia.

“…i primi 14 giorni di calcarea carb 3LM sono terminati. Oreste, almeno in questi giorni non ha mai tossito (non so se possono essere così veloci i cambiamenti oppure semplicemente non ha mangiato o respirato cose nocive per lui). Ho notato una diminuzione dell’appetito e una minor regolarità intestinale (di solito è sempre stato un orologio). Per il resto mi sembra che quando ha i suoi attacchi di coccole e fusa , abbia il naso meno bagnato, almeno negli episodi che ha avuto fino ad oggi. In generale è stato molto “lamentoso” ma è anche una settimana che il membro della famiglia,  a cui lui è più legato, si è assentato.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno.

 

Luglio 2011           e-mail : dopo 35 gg di terapia.

“…Il micio, lo vede bene. La leggera irregolarità intestinale si è normalizzata. C’è stato un solo episodio brevissimo di tosse ma ho notato che era più secca e soprattutto non sembrava tipo asma ( profonda da togliere il respiro) e quando ha gli attacchi di coccole non è più successo che perdesse quel liquido dal naso!!!”

 

Agosto 2011         e-mail : dopo 50 gg di terapia.

“… in questi giorni oreste ha tossito una volta ma per poco tempo (credo sia stato per un discorso di umidità/polvere perchè  si è trasferito nella casa al mare e per deumidificare l’aria abbiamo acceso una piccola stufa). Per il resto, è tutto invariato rispetto allo scorso aggiornamento:  il muso è sempre bagnato ma quella forte secrezione dal naso non è più avvenuta.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

 

Agosto 2011            e-mail : dopo 57 gg di terapia.

“…Oreste continua ad avere una respirazione molto affannata. Tossisce almeno una volta al giorno e soprattutto dopo che ha corso o fa movimenti bruschi il tutto peggiora. Oggi è tornato a casa facendo uno strano verso a ritmo della veloce respirazione.

Sicuramente il fatto che sia libero di girare in campagna non aiuta. Comunque anche da fermo respira velocemente. Non è infatti una respirazione lenta e profonda con rantolo ma petto e addome si abbassano e si alzano velocemente come se avesse tachicardia. Inoltre ho notato che si lecca come se avesse pruriti. Credo sia più qualcosa legato alla polvere della campagna.  Per il resto mangia, beve e sembra molto stimolato dall’esterno. Cosa ci consiglia di fare?  Solo in caso di emergenza e considerando anche il periodo di chiusure generali per ferie, possiamo tenere del cortisone a casa da fare sottocute?

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

Agosto 2011         e-mail : dopo 65 gg di terapia.

“…Sta bene, la respirazione è migliorata intensificando la frequenza di somministrazione del Rimedio… Quando fa le fusa si sente ancora del rumore respiratorio ma non ha più avuto episodi di tosse…””

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : ritorniamo ad una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.

 

Ottobre 2011        e-mail : dopo 4 mesi di terapia.

“…Oreste non ha più tossito ne manifestato segni di respirazione faticosa. Soltanto quando fa le fusa, il “rumore” che sentiamo è come non fosse completamente pulito, come se le vie respiratorie non fossero libere Il muso è umido come credo debba essere, non ci sono state più secrezioni liquide.”

 

Novembre 2011     e-mail : dopo 4,5 mesi di terapia.

“…Oreste continua a non tossire ma qualche volta, mentre fa le fusa soprattutto, sento  sempre come se avesse da inghiottire, come quando si è raffreddati e c’è un pò di muco tra la gola e i bronchi. Per il resto, da quando è ritornato alla vita di città e quindi in appartamento, è parecchio lamentoso: miagola molto, non ama stare solo e cerca frequentemente il contatto fisico.

Per il resto abbiamo notato che ha abbastanza sete e come al solito mangerebbe più di quanto gli diamo. Per non farlo ingrassare, lo teniamo un pò a regime. Tenderebbe a prendere chili con molta velocità. ”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : ritorniamo ad una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.

 

Dicembre 2011     e-mail : dopo 6 mesi di terapia.

“…Oreste sta bene. Cerca sempre tante coccole e contatto, il muso è bagnato ma non eccessivamente.  Un consiglio: Oreste, l’anno scorso, arrampicandosi e mettendosi completamente dentro l’albero di natale (che conservato in cantina era umido con probabili muffe) ha avuto il peggior attacco  di asma della sua vita. Quest’anno abbiamo un pò il timore di farlo.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

Dicembre 2011

“…Oreste in queste due ultime settimane di terapia sembra stabile. Ha tossito ieri un pochino un paio di volte, crediamo per un pò di polvere sollevata, ma senza alcuna conseguenza. Ogni tanto ho notato che deglutisce qualcosa che si forma tra naso e gola  come se gli desse fastidio.

 

Febbraio 2012       e-mail : dopo 8 mesi di terapia.

“…Oreste non ha più avuto episodi di tosse da asma. Quando fa le fusa ed è particolarmente coccolone, ha il muso molto bagnato ma non ci sono stati episodi di eccessiva secrezione dal naso come in passato.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

Marzo 2012

“…La respirazione è sempre stata normale anche durante forti fusa (quando gli prendono “gli attacchi di coccolite”). E’ sempre molto bisognoso di contatto, di coccole che richiede soprattutto la mattina quando ci rivede. E’ di una tenerezza e affettuosità che non abbiamo mai visto in nessun altro gatto. Il muso resta in questi momenti molto bagnato ma senza secernere alcun liquido come in passato.”

 

Aprile 2012      e-mail : dopo 10 mesi di terapia.

“…Oreste ha avuto di nuovo episodi di tosse. Il primo giorno di somministrazione e poi altre due volte, crediamo, per via di una stufa elettrica accesa che magari ha diffuso nell’aria un pò di polvere. Comunque tutte e tre le volte la tosse è sempre stata breve. Non so se è normale ma ho notato che quando tossisce lo fa sempre con la bocca chiusa. Sembra che non respiri. Per il resto, sta mangiando un pò meno. E’ più capriccioso e lamentoso. Sempre alla ricerca di coccole e di attenzioni.”

 

Maggio 2012          e-mail : dopo 11 mesi di terapia.                  

“…Ha avuto più episodi di tosse nelle ultime due settimane, soprattutto quando fa le fusa o quando dorme (svegliato dalla tosse). E’ come se soffocasse. La tosse è a bocca chiusa. In campagna la respirazione peggiora. Probabilmente è il periodo pieno di polvere, vento, polline.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

Giugno 2012

“…Oreste ha avuto un solo episodio di tosse perchè si è intrufolato in un baule un pò impolverato! Per il resto sta bene. Risente il caldo e sta un pò più abbacchiato!”

 

Luglio 2012           e-mail : dopo 13 mesi di terapia.

“…Oreste ha avuto un solo episodio di tosse subito dopo il trasferimento nella casa di villeggiatura al mare ma devo dire, che a differenza dell’anno scorso, alla presenza di umidità, terra e polvere, non ha avuto alcuna reazione forte. Solo quando fa le fusa, ma non sempre, è come se avesse un pò la respirazione “ostruita”. Per il resto sta bene.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno.

 

Settembre 2012          e-mail : dopo 15 mesi di terapia.

“…Oreste in queste settimane ha avuto 4/5 episodi di tosse, sempre brevi e senza conseguenze, si è mostrato più coccolone del solito, più bisognoso di attenzioni, di contatto e anche un pò più lamentoso.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento

 

Ottobre 2012        e-mail : dopo 16 mesi di terapia.

“…Oreste, dopo aver corso, giocando, per tutta casa, ha avuto una forte tosse. L’episodio è durato abbastanza, 5 minuti e dopo non voleva nessuna carezza. E’ rimasto fermo per un pò e poi è tornato “normale” anche se il respiro per tutta la serata è stato affannato. Avevamo notato che da qualche giorno la respirazione era un pò ostruita, specialmente dal “rumore” delle fusa come se non fosse pulito. Oggi non ha tossito ma deglutisce spesso soprattutto quando fa le fusa, come se gli venisse in gola qualcosa. Può essere la forte umidità a peggiorare ed acutizzare questa tosse asma?”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

Novembre 2012      e-mail : dopo 17 mesi di terapia.

Buongiorno, volevo dirle che Oreste sta bene ma ha avuto nuovi episodi di tosse, brevi.

Inoltre, qualche giorno fa, mentre faceva le fusa, ho notato che dal naso secerneva del liquido.

Non succedeva dall’inizio della terapia. Quando cambia il tempo ed è molto umido, è più facile che tossisca. Non so se il fatto che io abbia traslocato e che quindi mi abbia visto di meno possa essere un cambiamento da lui avvertito in qualche modo ma è sicuramente un “cambiamento”, essendo lui molto legato a me.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento

 

Dicembre 2012

“…Oreste sta benone, gli episodi di tosse si sono verificati ogni tanto, l’ultimo ieri e di breve durata. Fino ad oggi, di acuto non ha più avuto nulla.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.

 

Febbraio 2013        e-mail : dopo 1 anno e 8 mesi di terapia.

“…sta benone. Gli episodi di tosse sono stati sporadici dall’ultima volta che le ho scritto. quello che continuo a notare è che Oreste èdiventato più pretenzioso, sia col mangiare che con le attenzioni che vorrebbe da noi, tanto che se siamo seduti sul divano, comincia a mordere le gambe, corre, salta, insomma fa di tutto per farci alzare finchè non lo consideriamo. Una volta può essere perchè vuole mangiare, un’altra perchè ha voglia di giocare. E’ da più di un mese, forse due che si comporta così.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale, aumentiamo la potenza del Rimedio : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.

 

Marzo 2013           e-mail : dopo 1 anno e 9 mesi di terapia.

Giornate molto umide e piovose.                  

“…Oreste da quando assume il Rimedio alla potenza più elevata ha tossito molto più spesso, le prime due settimane quasi tutti i giorni. Invece nell’ultima settimana appena passata è andata meglio. Sono sempre stati episodi brevi ma il tipo di tosse resta lo stesso. A questo punto, volevo chiederle: è destinato comunque a conviverci? Sicuramente casi acuti come sono avvenuti in passato, non si sono più verificati anche in ambienti particolarmente polverosi ma vorrei sapere se lei pensa che ci sia ancora possibilità di liberarlo da questa sua “debolezza”. Per il resto sta bene e non noto alcun cambiamento se non quei suoi atteggiamenti un po’ “aggressivi” per attirare attenzione, cominciati da quando non vivo più nella stessa casa.

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.

 

Giugno 2013     Età : 4 anni e 11 mese.    Follow up : 2 anni di terapia omeopatica.

Carattere

Meno ansioso di fronte ad estranei.

Quando vuole ottenere qualcosa mordicchia i polpacci dei Proprietaria.

Quando resta solo a casa : porta sul suo letto un letto un orsetto di peluche e ci parla.

Non si accontenta mai delle coccole che riceve.

Ama essere lanciato in aria e poi ripreso…

Alimentazione  : ama il formaggio grattuggiato e le briciole di pane.+

In Ambulatorio :

nella gabbietta si lamenta. Uscito si divincola per andare in giro ad annusare.

Modula il suo miagolio come se si lamentasse perché ama rimanere a casa sua in compagnia della sua famiglia d’adozione. Dopo 10 minuti di lamentele rientra spontaneamente nella sua gabbietta, si infila sul fondo e mi osserva.

Visita Clinica :

Auscultazione normale.

TERAPIA

Rimedio omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.

 

Gennaio 2014             e-mail : dopo 2 anno e 7 mesi di terapia.

“…Con il tempo e umido tossisce….”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : aumentiamo la frequenza di somministrazione del Rimedio nella fase acuta per tornare ad una somministrazione al giorno di mantenimento quando abbiamo recuperato la normalità della respirazione.

 

Giugno 2014       Età : 6 anni.    Follow up : 3 anni di terapia omeopatica.

Resoconto della Collega che ha visitato  Oreste a domicilio :

“…ho trovato il gatto bene, non ha mai tossito per un’ora e mezza che sono stata lì e non ho notato elementi particolarmente rilevanti e/o preoccupanti all’auscultazione. La Signora mi ha accennato che sente le fusa strane come se non fossero pulite ma quando stavo lì ho potuto sentire il gatto fare le fusa ed era tutto normale. la Proprietaria dice che ogni tanto fa qualche colpo di tosse, le ho fatto alcune domande e non sembrano esserci elementi “gravi” che possono far pensare ad una seria difficoltà respiratoria. Ci sono giorni che non tossisce mai e giorni che fa al massimo tre colpi di tosse ma non sempre. Il gatto mangia, gioca, sta in balcone e prende il sole, interagisce bene. Ogni tanto è stitico (feci dure e scure). Nel complesso Oreste sta benissimo.”

TERAPIA

Rimedio Omeopatico costituzionale : una somministrazione al giorno come terapia di mantenimento.