Cartella clinica:

ANAMNESI

19 Giugno 2000 Prima visita       Età :  2 anni e 5 mesi Pisolo è un Labrador sensibilissimo, molto impressionabile, egocentrico ed impulsivo pretende di essere sempre al centro dell’attenzione, vorrebbe stare sempre in compagnia dei proprietari di cui è estremamente geloso e quando non sta bene, se viene coccolato e consolato, sta immediatamente meglio. Presenta un importante lassità articolare associata a debolezza, inciampa spesso quando cammina, dopo la passeggiata questa debolezza si accentua notevolmente. In genere aggrava in primavera , ma migliora con il tempo umido.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico

05 Maggio 2001 Età : 3 anni e 3 mesi.

Il miglioramento è stato quasi miracoloso, Pisolo è veramente pimpante, ma si affatica ancora molto rapidamente: sta benissimo con il tempo umido e si rotola nel fango appena può.

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta.

26 Agosto 2001 Età : 3 anni e 7 mesi.

Il miglioramento dell’instabilità articolare è progredito ulteriormente, si sono presentati diversi episodi di vomito risolti con la somministrazione del Rimedio omeopatico.

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta.

31 Luglio 2002 Età : 4 anni e 6 mesi.

Otite con scolo nerastro e leccamento delle dita delle zampe anteriori. Quando cammina tiene le ginocchia verso l’interno. Persiste sempre un  precoce affaticamento sotto sforzo.

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta.

06 Agosto 2002

L’otite si è risolta, il cane è sempre vivace e allegro ma si affatica sempre precocemente quando escono a fare una passeggiata.

TERAPIA: Continua con la somministrazione del Rimedio Omeopatico alla stessa potenza..

07 Aprile 2003 Età : 5 anni e 3 mesi.

Zoppia dell’arto posteriore destro.

Esame Radiografico :quadro di artrosi del ginocchio destro.


TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

10 Maggio 2003

Pisolo presenta ancora infiammazione e debolezza del ginocchio.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

01 Giugno 2003

Il problema al ginocchio è risolto e la deambulazione normale viene recuperata.

01 Agosto 2003

Per la prima volta in vita sua manifesta una zoppia al’arto anteriore destro. Manifesta dolorabilità e debolezza del gomito mentre cammina con gonfiore ed edematosi dell’articolazione della caviglia.

Esame Radiografico : importante artrosi del gomito destro.

Esame di Laboratorio :

WBC 23.10 , LY 13.66

TERAPIA. Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

22 Agosto 2003

Migliora il dolore artrosico al gomito destro, ma permane un’andatura incerta.

TERAPIA. Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

22 Settembre 2003

Dopo un periodo di miglioramento, ricompare la zoppia bilaterale dei gomiti.

 

 

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta.

10 ottobre 2003

Ottima risposta alla terapia e recupero funzionale degli arti con guarigione della zoppia.

16 Dicembre 2003

Miglioramento mantenuto.

TERAPIA: rRimedio Omeopatico alla potenza più alta.

23 Gennaio 2004


La deambulazione è sempre soddisfacente.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

22 Marzo 2004 Età : 6 anni e 2 mesi.

Pisolo è allegro e vitale gioca e salta, il miglioramento della deambulazione è mantenuto.

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta.

05 Maggio 2005 Età : 7 anni e 3 mesi.

Ulteriore miglioramento.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta

18 Maggio 2006

Da quasi un anno permane un importantissimo miglioramento, il Rimedio Omeopatico è stato assunto una volta al mese per tutto il periodo.

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta da assumere una volta al mese.

05 Febbraio 2009 Età : 11 anni e 1 mese.

Arto anteriore destro edematoso : migrazione da corpo estraneo ? Dall’andatura sono evidenti debolezza e zoppia dell’arto anteriore destro.

Visita Clinica :

Epitelioma sul labbro superiore sinistro. Ridotta escursione dell’articolazione del gomito destro. Gomito sinistro : ridotta escursione dell’articolazione e evidente deformazione ossea della contro laterale.

Esame radiografico :

 

 

Spondilosi di IV° grado : Toraciche, L7-S1. Grave artrosi dell’articolazione del gomito destro. Diffuse aree di necrosi del terzo inferiore dell’omero con relativa deformazione.

Emogramma : WBC 17.9,  RBC 6.85, HB 13.2, HCT 39.

Profilo Biochimico :  nella norma.

TERAPIA: Rimedio omeopatico

12 Febbraio 2009

Miglioramento incredibile : il cane che zoppicava e camminava a stento mi viene incontro di corsa. La capacità di flessione dei gomiti è la stessa ma assolutamente indolore. Obiettivo : riassorbimento dell’epitelioma.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico

17 Aprile 2009

Andatura :

 

Cammina bene senza marcare sui gomiti. Epitelioma riassorbito.

TERAPIA: rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

16 Maggio 2009

Andatura :   Si rialza senza problemi e cammina benissimo :

Sale, scende le scale, cammina in giardino e risale le scale senza problemi.

 

TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

03 Luglio 2009

Si ripresenta la zoppia.

TERAPIA: Rimedio omeopatico alla potenza più alta.

Risponde molto velocemente alla terapia.

07 Novembre 2009 Età : 11 anni e 10 mesi.

Prime giornate fredde : difficoltà ad alzarsi.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

13 Novembre 2009

Assistiamo ad un successivo aggravamento della zoppia  accompagnata a  gonfiore dell’arto posteriore destro. Il cane è sempre allegro ed affettuoso.

Andatura :

il ginocchio destro cede mentre cammina.

Esame Radiografico :

 


Grave artrosi bilaterale dei gomiti. Leggera gonartrosi del ginocchio destro.

03 febbraio 2010

Pisolo ha superato le giornate particolarmente fredde e ha ripreso un’andatura normale.

TERAPIA: Rimedio Omeopatico alla potenza più alta.

 

Pisolo è la dimostrazione di come un soggetto, grazie all’Omeopatia, abbia potuto convivere con patologie ecclatanti, per anni, senza rinunciare ad una buona qualità di vita, recuperando il benessere ,ogniqualvolta se ne sia mostrata la necessità per il ritorno di vecchie patologie o la comparsa di nuove, in tempi accetabili. Dalla descrizione del caso è inoltre evidente che per lunghi periodi ha goduto di una ottima condizione di salute, non avendo assolutamente bisogno di controlli e terapie.