Caratteristiche cliniche

Dott.ssa Chiara Dissegna – chiara.dissegna@gmail.com

I sintomi clinici nelle forme più comuni di ipotiroidismo primario si manifestano dai 2 ai 6 anni di vita del cane. Le razze predisposte tendono a manifestare prima i sintomi.

ipo razze

Il quadro clinico è estremamente variabile. L’insorgenza dei sintomi in genere è molto graduale e, dal momento che le modificazioni iniziale non sono molto specifiche nè allarmanti, possono passare alcuni mesi prima che il cane venga portato dal veterinario. In generale, la sintomatologia più caratteristica è legata alla diminuzione del metabolismo cellulare e dagli effetti di questo sullo stato mentale e sul’attività del cane. Il cane affetto da ipotiroidismo si affatica più facilmente del normale conducendo la solita vita e comincia a dormire di più. Spesso ha difficoltà a mantenere la temperatura corporea, perciò è più riluttante ad uscire con il tempo freddo. Progredendo la patologia, si manifesta anche un certo torpore mentale, con disinteresse alla vita quotidiana.

Bibliografia

Nelson Couto “Medicina interna del cane e del gatto” Elsevier-Masson, Ottobre 2010

Ettinger “Clinica medica veterinaria – Malattie del cane e del gatto”, Elsevier-Masson, Novembre 2007