Fistole perianali

da http://www.cliniciansbrief.com

Gli ascessi anali rappresentano la fase acuta di un’infezione che origina dalle ghiandole secernenti muco presenti tra gli sfinteri anali. Le fistole anali rappresentano la fase cronica di questa infezione.

La condizione è particolarmente dolorosa nel cane ed i segni tipici comprendono difficoltà e dolore alla defecazione, sanguinamento, costipazione, incontinenza fecale, leccamento dell’area ed una secrezione anorettale maleodorante. Questi segni peggiorano in ragione del coinvolgimento di maggior tessuti intorno all’ano.

Le razze più colpite sono il pastore tedesco e il setter irlandese.

Si è visto che i soggetti sterilizzati sviluppano meno questa patologia