IBD: aspetti endoscopici nel cane

Dott.ssa Chiara Scerna – chiara.scr@alice.it

 

All’endoscopia è possibile evidenziare differenti gradi di alterazione della mucosa:

Spesso le alterazioni endoscopiche non sono strettamente correlate con la valutazione istologica, si possono avere infatti quadri endoscopici marcatamente alterati con aspetto istologico normale e viceversa.

Bibliografia: Todd R. Tams “Small Animal Endoscopy”. Seconda edizione Mosby 1999.