Dott.ssa Chiara Scerna

chiara.scr@alice.it

Rarissima forma di osteosarcoma che colpisce anche i soggetti molto giovani ed interessa le ossa del cranio e le ossa lunghe al livello periostale; il decorso di tale tumore è lento, difficilmente è causa di fratture patologiche e spesso alla valutazione istologica può essere confuso con forme benigne.

L’approccio terapeutico è sovrapponibile a quello dell’OSA che interessa gli arti tuttavia la prognosi sembrerebbe meno infausta poiché tale neoplasia metastatizza in misura inferiore tanto che nel gatto non è nota la presenza di metastasi.

 

Bibliografia:
S. J. Withrow E.G. MacEwan  “Small Animal Clinical Oncology” Editore Elsevier Saunders fifth edition 2013
W.R.M. Kraft U.M.Durr “Trattato di medicina e chirurgia del gatto” Ed Veterinarie s.r.l. Masson s.p.a. 2001 Milano
G.Romanelli “ Oncologia del cane e del gatto” Edizioni Elsevier Masson Milano 2007 
www.veterinarycancer.com
www.cancerquest.org
immagine: argos.portalveterinaria.com
www.oncologiaveterinaria.it
www.federica.unina.it
www.diagnosticoveterinario.com