Studio radiografico tridimensionale

Dott. Mauro Dodesini

ANCA NORMALE

 

Diapositiva01
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Congruenza tra osso subcondrale della porzione craniale dell’ acetabolo e la testa del femore.

B. Dar quasi lineare

Diapositiva02
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A. Osso subcondrale bianco.

 

B. Cartilagine articolare nera.

 

C. Osso subcondrale bianco.

 

 

 

Diapositiva03
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A. Il centro della testa del femore è mediale al margine laterale del DAR.

 

B. DAR appuntito

 

C. L’ inclinazione del dar è minore di 7,5°

 

 

 

 

DISPLASIA CON SUBLUSSAZIONE DELL’ANCA


Diapositiva04
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Congruenza variabile in relazione allo stiramento della capsula articolare ed alla distrazione laterale.

B. DAR svasato ( il DAR presenta una curvatura dovuta alle reiterate sublussazioni).

C. Piccoli osteofiti sul margine della superficie articolare caudale.

 

 

 

 

Diapositiva05
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Osso subcondrale bianco.

B. Cartilagine articolare nera.

C. Osso subcondrale grigio.

 

 

 

 

 

Diapositiva06
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Il centro della testa del femore si trova in corrispondenza del margine laterale del DAR.

B. DAR arrotondato.

C. Lieve osteofitosi a livello del margine della superficie articolare caudale.

D. L’ inclinazione del DAR è maggiore di 7,5°.

 

 

DISPLASIA CON LUSSAZIONE DELL’ANCA RIDUCIBILE

Diapositiva07
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Ancora decisamente incongruente.

B. Il profilo svasato del DAR è arrotondato.

C. Osteofitosi sul margine della superficie articolare caudale.

D. Collo ispessito a causa della produzione osteofitaria. Il riempimento acetabolare impedisce un profondo alloggiamento della testa del femore


Diapositiva08
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Osso subcondrale bianco.

B. Cartilagine articolare grigia dorsalmente.

C. Osso subcondrale grigio.

D. Il femore può traslare dorsalmente.

 

 

 

 

 

Diapositiva09
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Il centro della testa del femore è laterale al margine del DAR.

B. Evidente osteofitosi od erosione.

C. Evidente osteofitosi a livello della superficie articolare caudale.

D. Sviluppo di piccoli osteofiti acetabolari

 

 

 

 

DISPLASIA CON LUSSAZIONE DELL’ANCA NON RIDUCIBILE

Diapositiva10
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Incongruenza permanente.

B. DAR deformato ed indistinto.

C. Osteofitosi marginale di tutte le superfici articolari

D. Testa e colle deformati a causa della produzione di osteiti.

E. Il riempimento acetabolare impedisce la riduzione della testa del femore.

F. Osteofitosi acetabolare indice di grave artropatia degenerativa

 

 

Diapositiva11
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Osso subcondrale bianco.

B. Il riempimento acetabolare impedisce la riduzione della testa del femore.

C. Osso subcondrale grigio.

D. Il femore non può traslare frontalmente.

E. Osteofitosi acetabolare indice di grave artropatia degenerativa

 

 

 

 

Diapositiva12
Bojrab "Tecnica chirurgica" Ed.Utet, 2001

 

A. Il centro della testa del femore è laterale al DAR.

B. Osteofitosi ben sviluppata e deformazione del DAR.

C. Deformazione del collo del femore causata dalla produzione osteofitaria.

D. Il riempimento acetabolare impedisce la riduzione della testa d3el femore.

E. La perdita di cartilagine articolare è indicata dal restringimento dello spazio articolare