Vertebre


Dott. Mauro Dodesini – mauro.dodesini@omeopatiapossibile.it


R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole, Bologna 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole, Bologna 1998

La colonna vertebrale è composta da una serie di vertebre : ossa impari e simmetriche che si articolano tra di loro.E’ un’asta solida e flessibile attraversata in tutta la sua lunghezza dal canale del rachide che ospita il midollo spinale. Nell’Uomo è l’asse centrale di sostegno del corpo su cui si inseriscono la testa e le cinture toracica e pelvica.Il rachide viene suddiviso in cinque regioni : cervicale, toracico, lombare, sacrale e coccigeo.

La suddivisione numerica delle vertebre nelle diverse regioni è la seguente :

Cervicali n°7

Formano la base della regione del collo e sono molto mobili. La prima che si chiama Atlante è la sola che si articola con la testa e ruota sulla seconda detta epistrofeo.

R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna 1998

R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole. Bologna 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole. Bologna 1998

Toraciche n° 13

Formano la base della regione del garrese e del dorso. Presentano una mobilità inferiore rispetto alle cervicali e si articolano con le costole.

R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998
J.S. Boyd "Clinical Anatomy of the dog and cat" Wolfe Publishing I.td, London, 1991
J.S. Boyd "Clinical Anatomy of the dog and cat" Wolfe Publishing I.td, London, 1991

Lombari n° 7

Con una struttura larga e robusta realizzano un ponte tra il bacino e il dorso.

R.Barone "Anatomia comparata degli animali domestici" Edagricole, Bologna 1998
R.Barone "Anatomia comparata degli animali domestici" Edagricole, Bologna 1998

Per gentile concessione del Dott.Paolo Piccinini
Per gentile concessione del Dott.Paolo Piccinini
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998

Sacrali n°3

Saldate fra di loro a formare l’osso sacro : la base della groppa. Nell’unione con le ossa della cintura pelvica forma il bacino.

R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998

10 11

R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998

Coccigee n° 19-23

Costituiscono la coda. Sono le vertebre che presentano una mobilità maggiore.

Struttura :

ogni vertebra è costituita da :

a) il corpo : la parte centrale cilindroide con quattro facce : dorsale, ventrale, craniale e caudale. La faccia dorsale forma il pavimento del foro vertebrale e presenta aree rugose per le inserzioni legamentose. La faccia ventrale è provvista di una cresta mediana che la divide in due aree laterali nelle quali si aprono piccoli fori nutritizi. Le due facce craniale e caudale sono facce articolari: la craniale è convessa e rappresenta la testa della vertebra, mentre la caudale è concava e costituisce la cavità cotiloidea.

b) l’arco : la parte dorsale è costituito da due lamine ossee che si riuniscono tra loro dorsalmente sul piano mediano a formare la volta del foro vertebrale. Ogni lamina presenta in corrispondenza dei margini craniale e caudale una’incisura vertebrale che accostandosi a quella della vertebra adiacente va a costituire il foro intervertebrale attraverso il quale passeranno i vasi e i nervi. Lateralmente presenta tre processi : craniale e caudale che sono articolari e uno medio molto sviluppato : il processo trasverso.

R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998
R.Barone "Anatomia comparata dei mammiferi domestici" Edagricole Bologna, 1998

Successivo