Chemioterapici

Vincristina

Vincristina


Meccanismo d’azione:

Non ancora del tutto conosciuto, sembra che la Vincristina agisca interferendo con la divisione cellulare, arrestandola.

Indicazioni:

In associazione con altri chemioterapici è utilizzata, per via endovenosa, nel trattamento di linfomi, sarcomi, linfosarcomi, leucemie, rabdomiosarcomi.

Controindicazioni:

Non deve essere somministrata in pazienti con ipersensibilità al farmaco ed agli eccipienti (alcaloidi della Vinca e mannitolo), con infezioni batteriche concomitanti e durante la gestazione.

Effetti collaterali:


I commenti sono chiusi.