Il metodo di Korsakov (detto anche “metodo del flacone unico”) ha il vantaggio di utilizzare un solo flacone basandosi sul concetto di adesione che hanno i liquidi alle pareti del flacone anche quando questo venga svuotato del suo contenuto. Questa tecnica che è uguale per quanto riguarda la diluizione della sostanza, varia per il fatto che utilizza un solo flacone: il liquidi che dopo ogni svuotamento rimane attaccato alle pareti del recipiente (assimilato al quantitativi di una goccia), viene utilizzato per formare la diluizione successiva. il processo di successione, invece, rimane invariato.

Queste diluizioni vengono etichettate sui prodotti omeopatici con la lettera K.

Le più frequenti diluizioni sono: 1.000K, 10.000K, 50.000K, 100.000K e si arriva anche a 500.000K e 1.000.000K.

 

homeopathic_3