Ustioni di primo grado


E’ interessata tutta l’epidermide e, in misura variabile, il derma e le strutture annesse. E’ presente eritema, dolore e in alcuni casi vescicole. Il pelo può apparire bruciacchiato, ma rimane saldamente attaccato alla cute. La guarigione avviene rapidamente dopo la desquamazione dell’epidermide.

Immagine 2
Immagine da www.domusvet.it

Terapia omeopatica


  • detergere la parte con acqua fredda o ghiaccio
  • iniziare la somministrazione di Belladonna 30 CH o Cantharis Vescicatoria 30 Ch o Urtica Urens 30 Ch ogni 20 minuti fino a miglioramento

Terapia tradizionale

  • radere il pelo e pulire accuratamente la parte (Betadine oluzione al 5%);
  • somministrare analgesici quali morfina o ossimorfone;
  • applicare acqua fredda o compresse di ghiaccio per 20′ se l’ustione è molto recente (il ghiaccio dev’essere utilizzato in non più del 5% dell’area ustionata);
  • detergere la parte con delicatezza e cospargervi un sottile strato di pomata contenente antibatterici e steroidi;
  • applicare un bendaggio (possono essere utilizzate garze sterili , medicate con fitostimoline) e somministrare antibiotici sistemici solo se le lesioni sono estese.